OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Gare e risultati

Torna indietro Elenco gare

Martedì 24 Settembre 2019

Dilettanti - Vedi classifica generale

Toscana - Terranuova Bracciolini Ar Int
50^ Ruota D'oro - 88° G.p. Festa Del Perdono

ORDINE DI ARRIVO

1° Venchiarutti Nicola
(CTF)scheda atleta
2° Zambelli Samuele(ISEO RIME CARNOVALI)scheda atleta
3° Di Felice Francesco(GENERAL STORE -ESSEGIBI-F.LLI CURIA)scheda atleta
5° Mozzato Luca(DIMENSION DATA FOR QHUBEKA)scheda atleta
7° Colnaghi Andrea(NAMED - ROCKET)scheda atleta
8° Abenante Pasquale(ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR)scheda atleta
9° Marcellusi Martin(VELO RACING PALAZZAGO)scheda atleta
10° Rastelli Luca(GALLINA COLOSIO EUROFEED)scheda atleta

COMMENTO

Terranuova Bracciolini (Ar)

Nicola Vecchiarutti (CTF) vince allo sprint la 50^ Ruota d'Oro – 88° Gran Premio Festa del Perdono, gara internazionale under23 organizzata dalla locale Pro Loco con l'organizzazione tecnica affidata alla Futura Team di Franco Chioccioli. Vecchiarutti ha preceduto in volata Samuele Zambelli (Iseo Rime Carnovali) e Francesco di Felice (General Store). La gara ha vissuto su una fuga di 27 atleti che ha animato le fasi iniziali e centrali di corsa, con il gruppo che ha concesso un vantaggio massimo di 3'15". Sotto la spinta della Colpack e della General Store Bottoli il plotone chiude sui battistrada al chilometro 130 di gara. A meno di 30 chilometri dall'arrivo attacca in solitaria il vincitore della passata edizione Samuele Zoccarato (IAM Cycling) che transita al suono della campana con 30 secondi di vantaggio sul secondo classificato del 2018 Clement Champoussin (Chambery Cyclisme) e 45" sul gruppo. Nel corso dell'ultimo giro il gruppo torna compatto e annulla tutti i tentativi di fuga, sarà una volata a decidere il vincitore della 50^ Ruota d'Oro – 88° Gran Premio Festa del Perdono.

Fonte: C.S.

Ordine di arrivo

1° Nicola Venchiarutti (Cycling Team Friuli)

2° Samuele Zambelli (Iseo Rime Carnovali)

3° Francesco Di Felice (General Store)

4* Antony Jullien (Chambery Cyclisme)

5° Luca Mozzato (Dimention Data for Qhubeka)

6° Natnael Tesfazion (Dimention Data for Qhubeka)

7* Andrea Colnaghi (Named Rocket)

8° Pasquale Abenante (Zalf Euromobil)

9° Martin Marcellusi (Veloracing Palazzago)

10° Luca Rastrelli (Gallina Colosio) Foto credit photors.it