OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
31-12-2014
Foto

FONTANA E ARZUFFI ILLUMINANO LE BANDIE

Nella 12° prova del Triveneto Cx prova di forza del Campione Italiano, tra gli juniores vince e convince Smarzaro


Lago Le Bandie- Spresiano (TV)-  Gara di alti livelli, quella che si è corsa oggi al Lago Le Bandie, cornice naturale della Fam. Mosole, già teatro di prove di Coppa del Mondo e di un Mondiale. Oggi è andata in scena la 12° prova del Trofeo Triveneto di ciclocross – 2 GP Calcestruzzi Mosole per l’organizzazione del G.s. Mosole. Il percorso, manco a dirlo, rispecchiava parte del tracciato del Mondiale 2008 ed è stato apprezzato da tutti i partecipanti, con un parterre di alto livello anche nella prova open che vedeva il campione italiano Marco Aurelio Fontana (Cannondale), dopo un avvio tranquillo, attaccare in maniera decisa e conquistare una vittoria di forza che fa ben sperare in vista dei prossimi appuntamenti stagionali. Dietro di lui il duo Forestale composto da Luca Braidot e Mirko Tabacchi andavano a completare il podio, con quest’ultimo vittima di un problema meccanico nel finale che gli ha pregiudicato l’arrivo in tandem col compagno di colori.

Tra gli esordienti vince Nicolò Buratti (Pedale Manzanese) su Fabio Vidotto e Tommaso Bettuzzi. Tra gli allievi al 1° anno ritorna al successo Leonardo Cover (Sportivi del Ponte) che nel finale si sbarazza di Loris Conca e Filippo Fontana, con cui ha fatto gara fin dall’inizio. Al secondo anno successo di Lorenzo Calloni (Cadrezzate) che in volata ha la meglio su Filippo Zana; terzo Alberto Brancati. Tra le donne assolo di Valentina Iaccheri (Cadrezzate) su Francesca Selva e Linda Fischnaller  per quanto riguarda le allieve, mentre Marina Guadagnin (Sportivi del Ponte) ha la meglio su Beatrice Pozzobon tra le esordienti con Asia Zontone al terzo posto.

Tra le donne open vittoria netta di Alice Maria Arzuffi (Selle Italia Guerciotti), unica atleta a pieni giri, seguono Alessia Bulleri e Francesca Cauz. Monopolio Arzuffi anche tra le donne juniores: la sorella Allegra (Selle Italia Guerciotti) vince su Alessia Debellis e Letizia Borgesi.

Tra le master sfortuna per Chiara Selva, stoppata da un problema meccanico, con il via libera a Paola Maniago (Cycling Team Friuli) che ha la meglio su Lara Torresani e Lucia Pizzolotto.

La classifica Under 23 vede la vittoria di Manuel Todaro (Selle Italia Guerciotti) 7° assoluto, vincere nettamente su Moreno Pellizzon e Tommaso Caneva.

Tra gli juniores vittoria e riconferma di Daniel Smarzaro (Carraro Team Trentino), con Edoardo Nichele in seconda posizione e Jakob Dorigoni in terza.

Le categorie amatoriali hanno visto il successo di Carmine Del Riccio (Sunshine) tra la Fascia 1, Gianfranco Mariuzzo (FPT) tra la Fascia 2, Michele Feltre (Fizik) tra la Fascia 3.

Dott.ssa Ilenia Lazzaro

Ufficio Stampa 35° Trofeo Triveneto di Ciclocross

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.