OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
28-12-2014
Foto

COLLOCATA L'IMMAGINE DI LORENZO BEVILACQUA NEL SANTUARIO DELLA MADONNA DEL GHISALLO ACCANTO A QUELLE DI NICOLA PIROLO E DI TONI BEVILACQUA

  Spinea (Venezia)

Martedì 30 dicembre ricorre l'anniversario della scomparsa di Lorenzo Bevilacqua, il giovane e appassionato corridore che operava nel corpo dei Vigili del Fuoco e che era stato anche consigliere della Federciclismo di Venezia. Il ricordo di Lorenzo è rimasto indelebile per la famiglia, gli amici e quanti lo avevano conosciuto. Lorenzo Bevilacqua, figlio del consigliere regionale della Fci Italo, aveva compiuto 41 anni quando nella mattinata di fine dicembre del 2007 con un gruppo di amici, nei pressi di Scorzè (Venezia), dopo aver concluso il turno di lavoro si stava allenando in sella alla propria bicicletta e fu investito da una vettura che proveniva dalla corsia opposta.
  La famiglia di Lorenzo tutti gli anni lo ricorda in occasione del Raduno dei Commissari di Gara del Veneto donando una medaglia d'oro ai vincitori e le tradizionali maglie dei campioni che riportano il nome del corridore.
  Nei giorni scorsi grazie alla disponibilità del Gruppo Sportivo Madonna del Ghisallo e del suo vice presidente ed imprenditore di Santa Maria di Sala (Venezia) Bruno Carraro, l'immagine dell'atleta è stata collocata nel Santuario di Magreglio (Como) tanto caro ai ciclisti perché dedicato alla loro Patrona.
  La foto di Lorenzo Bevilacqua è stata collocata accanto a quella di un'altro giovanissimo corridore veneziano il 14enne campione provinciale di Salzano (Venezia), Nicola Pirolo, scomparso il 23 luglio 2010 per un incidente stradale mentre tornava a casa dopo gli allenamenti. Nello stesso Santuario della Madonna del Ghisallo c'è anche quella del campione Toni Bevilacqua, cugino paterno di Lorenzo, vincitore della Parigi-Rubaix nel 1951 e anche lui morto per un incidente stradale.


Francesco Coppola

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.