OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
27-12-2014
Foto

A Barletta il tanto atteso ritorno del ciclocross all’ombra del Castello Svevo

La disfida di Barletta fu uno scontro cavalleresco tenutosi il 13 febbraio 1503 nella piana tra Andria e Corato, in territorio di Trani, fra tredici cavalieri italiani (sotto l'egida spagnola) e altrettanti cavalieri francesi, durante la Battaglia di Cerignola. Il confronto finì con la vittoria degli italiani.

In chiave moderna la Disfida ha ispirato il ciclocross richiamando un gran numero di atleti da ogni angolo d’Europa per l’assegnazione dei titoli master, sotto l’egida dell’Unione Europea del Ciclismo, nel dicembre 2012 ed esattamente un anno fa con i Campionati Intersud riservati alle società delle regioni del Centro-Sud Italia.

Ritorna il ciclocross con il Grand Prix Castello Svevo-Città di Barletta: l'appuntamento con la manifestazione pugliese, giunta alla sua terza edizione, è per domani, domenica 28 dicembre, rafforzando il legame tra lo sport e la promozione delle eccellenze territoriali della Città della Disfida in un luogo di grande prestigio come il Castello Svevo a pochi passi dal mare con passaggi caratteristici nel fossato e nei giardini attigui.

L’organizzazione della gara, sotto l’egida della Federciclismo Puglia, è affidata all'esperienza dello staff del Team Eurobike, magistralmente coordinato da Maurizio Carrer, che non farà mancare nulla a tutti i ciclisti partecipanti.

Tecnicamente il percorso misura 2700 metri e si snoda tra i giardini, il fossato e l'attiguo parco del castello con fondo in erba e l’inserimento di ostacoli naturali ed artificiali.

Previsto nel programma anche il Mini Short Track per giovanissimi dai G1 ai G5 con un mini tracciato per baby-bikers caratterizzato da un fondo di prato basso senza pietre e da breccia pressata completamente pianeggiante con tratti in asfalto.

Luca Alò
Comunicato Stampa per conto di Federciclismo Puglia

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.