OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
26-10-2012

COPPA DEL MONDO CICLOCROSS: GLI AZZURRI PER LA GARA DI PLZEN

 Si prosegue sempre in Repubblica Ceca con la seconda prova di Coppa

25 ottobre 2012 - Prosegue il calendario della Coppa del Mondo di ciclocross 2012-2013. Dopo la prova inaugurale andata in scena la scorsa settimana, domenica 28 ottobre toccherà ancora alla Repubblica Ceca ospitare anche la seconda tappa di Coppa. Questa volta però si gareggerà sul circuito di Plzen.

Per la seconda prova di Coppa il Commissario Tecnico della nazionale italiana Fausto Scotti schiererà la stessa formazione messa in campo nella precedente occasione composta da junior, under23 e donne.
Di seguito gli atleti azzurri convocati dal CT Fausto Scotti per la seconda prova di Coppa del Mondo di ciclocross di Plzen. Donne: Alice Maria Arzuffi (Selle Italia Guerciotti Elite), Francesca Cauz (Fassa Bortolo – Servetto). Uomini Under23: Luca Braidot (Gruppo Sportivo Forestale). Uomini Junior: Gioele Bertolini (Selle Italia Guerciotti Elite), Giulio Franzolin (U.C. Mirano), Moreno Pellizzon (Caprivesi), Manuel Todaro (Selle Italia Guerciotti Elite). Gli azzurri saranno diretti dal Il CT Scotti si avvarrà come sempre della collaborazione tecnica di Luigi Bielli.

“Siamo all’inizio della stagione, per il momento continuiamo in questa direzione, dando fiducia e spazio in campo internazionale a questi giovani atleti che rappresentano la linea verde del cross azzurro. Adesso seguiremo anche le prossime gare in Italia per vedere se integrare ancora un paio di giovani a questo gruppo di lavoro” spiega il CT Scotti. “Fermo restando chiaramente che gli elite, pur sotto stretta osservazione in ottica della convocazione mondiale, saranno sempre in gara con le maglie delle rispettive squadre di club. Tra gli elite, a Tabor, direi che ho visto bene Franzoi, spero continui in questa direzione. Per quanto riguarda gli azzurri invece nella prima prova Bertolini stava facendo una buona gara, ma nell’affrontare una scala ha patito una contrattura alla schiena. Ha terminato la prova ma con problemi di respirazione che gli hanno impedito di esprimersi al massimo. Tutti gli altri giovani forse hanno subito un po’ l’emozione del debutto, ma a quell’età è normale; c’è da lavorare però gli ho visti tutti pedalare bene e con impegno. Bene anche le donne, la Arzuffi e la Cauz sono giovani e arrivano da una lunga stagione su strada, comunque sono convinto che hanno entrambe ampi margini di crescita. Domenica ci aspetta una prova impegnativa, il circuito di Plzen non è per niente semplice. Arrivo e partenza sono veloci sull’asfalto, poi c’è subito un restringimento e un continuo sali e scendi. Ci sono dei passaggi tecnici e una scala da affrontare. Sarà sicuramente un altro test importante per tutta la squadra.”

Il programma delle gare
La prima gara in programma è quella degli uomini juniores con partenza alle ore 10.00. Seguirà alle ore 11.10 la partenza degli uomini juniores. Alle 13.30 sarà la volta delle donne élite e per finire alle 15.00 il via alla gara uomini élite.

In allegato una foto di Alice Maria Arzuffi in azione in maglia azzurra.




Media Note:

Ufficio Stampa FCI
 

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.