OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
13-10-2012
Foto

CALI: Simion d'oro nell'omnium!

Comunicato Stampa - 13/10/2012

Il veneziano vince la gara più impegnativa della prima prova di Coppa del Mondo su pista


E' un risultato preparato, che corona mesi di lavoro su pista, quello giunto nella notte italiana direttamente da Cali (Colombia) dove è in corso di svolgimento la prima prova di Coppa del Mondo: Paolo Simion, infatti, è stato il migliore nella classifica finale dell'omnium, al termine delle sei prove che compongono questa disciplina olimpica.

Giro lanciato, corsa a punti, eliminazione, inseguimento individuale, scratch e chilometro da fermo: sono queste le prove affrontate nei primi due giorni di Coppa del Mondo da Paolo Simion che ha difeso in maniera egregia i colori della nazionale italiana piazzandosi tra i migliori in tutte le gare e conquistando la classifica finale con 30 punti, davanti allo spagnolo David Muntanera e allo svizzero Loic Perizzolo. Decisivi per il suo successo, i secondi posti ottenuti nello scratch e nell'eliminazione, oltre ai buoni piazzamenti centrati in tutte le altre specialità.

Una vittoria eccezionale per la nazionale azzurra che ha festeggiato il proprio talento, proprio come è successo nel quartier generale della Zalf Euromobil Desirèe Fior dove l'intero staff bianco-rosso-verde ha seguito in diretta fino a tarda notte l'evolversi delle gare in Colombia "E' stata una bellissima soddisfazione vedere Paolo competitivo a questi livelli" ha commentato Luciano Rui dopo aver stappato il prosecco conservato per il brindisi collettivo "Già dallo scorso anno, abbiamo riposto in lui tutta la nostra fiducia appoggiandolo nella scelta di curare con particolare attenzione anche la pista. Per questo, nel corso di tutta la stagione all'attività su strada ha sempre affiancato quella su pista ed ora, finalmente, anche per lui, è arrivato un risultato di grandissimo prestigio che ci fa ben sperare in vista dei campionati europei della prossima settimana e che lo propone come uomo di riferimento per la pista italiana in vista della prossima olimpiade."

Per Paolo Simion, che ora è anche leader di specialità in Coppa del Mondo (le prossime prove si correranno a Glasgow dal 16 al 18 novembre e ad Aguascalientes dal 17 al 19 gennaio), dopo la trasferta sudamericana non ci sarà nemmeno il tempo per tornare a casa: il veneziano, infatti, approderà direttamente in Lituania dove dal 19 al 21 ottobre verranno assegnati i titolo europei su pista.


Foto Rodella

Ufficio Stampa - Zalf Euromobil Desirèe Fior - zalf.fior@gmail.com
 

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.