OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
28-09-2012
Foto

CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI: TERZA GIORNATA

Montichiari (Brescia), 28 settembre 2012 

C'era anche il vincitore di due ori paralimpici ai recenti Giochi di Londra, Alex Zanardi, ad assistere oggi alle gare valide per l'assegnazione dei campionati italiani assoluti su pista che si concluderanno domani al Velodromo Fassa Bortolo di Montichiari (Brescia).Il primo titolo assegnato è stato quello dell'inseguimento individuale juires che ha visto il successo del veneto Francesco Lamon che, con il tempo di 3'25”280, si è imposto sul toscano Niccolò Pacinotti (3'29”986), mentre al terzo posto si è classificato il lombardo Simone Consonni con il tempo di 3'28”012 che ha preceduto nella finale per la medaglia di bronzo il piemontese Mattia Viel.Silvia Cecchini (SC Vecchia Fontana) è la nuova campionessa italiana dello scratch donne juniores e nello sprint finale ha preceduto Ilaria Bonomi e Stella Riverditi.Conferma tricolore per la veronese Elisa Frisoni nella velocità donne elite; la portacolori del GS Fiamme Azzurre ha preceduto in finale Annalisa Cucinotta. Bronzo per Sara Consolati che nella finalina si è imposta su Vania Rossi.Il titolo della velocità donne juniores è andato a Maila Andreotti (SC Vecchia Fontana) che si è imposta sulla bresciana Lisa Gamba (Ju Sport), mentre sul terzo gradino del podio è salita la trentina Luisa Zenna (Cristoforetti).Bella affermazione di Jakub Mareczko (Asp. Otelli – Cas. Zani) nel chilometro da fermo juniores; il bresciano con il tempo di 1'05”046 ha preceduto Alberto Dell'Aglio della SC Biringhello (1'06”166) e il marchigiano del Team Ceci Dreambike, Michael Dell'Onte (1'06”820).Dopo aver guadagnato un giro di vantaggio e con un'azione solitaria nelle fasi conclusive di gara, Silvia Valsecchi della Bepink ha vestito la maglia tricolore nello scratch donne elite; alle sue spalle la compagna di squadra Giulia Donato e la portacolori della Fassa Bortolo Servetto, Barbara Guarischi.La corsa punti uomini open ha visto tre professionisti ai primi tre posti: Marco Coledan (Colnago – Csf Inox), Alessandro De Marchi (Androni Giocattoli – Venezuela) ed Elia Viviani (Liquigas – Cannondale).Successo di Luca Ceci (Team Gold – Race) nel keirin uomini open davanti al cugino Francesco (Team Ceci Dreambike) e a Loris Paoli (Carrier – Simaf – Wega).L'ultima prova in programma, la madison juniores, è andata ai campioni d'Europa in carica, i veneti Matteo Alban e Riccardo Donato, che hanno preceduto l'altra coppia veneta formata da Riccardo Minali e Francesco Lamon e e i friulani Alessio Gnan e Lorenzo Trabucco.Domani, ultima giornata di gare con inizio alle ore 9,00, il programma prevede anche l'assegnazione dei titoli del chilometro e dell'inseguimento individuale per quanto riguarda il paraciclismo oltre all'americana uomini open, chilometro uomini open, corsa a punti donne juniores e donne elite, keirin donne juniores, donne elite e juniores, corsa a punti juniores e derny (dietro moto) uomini open. Sul sito internet del velodromo (www.velodromofassabortolo.com) è presente una sezione speciale in cui trovare tutti i risultati aggiornati durante le sessioni di gare. In allegato: risultati, foto podio chilometro juniores, foto di Alex Zanardi con Fabio Perego, Renato Di Rocco e Piero Bregoli,

foto panoramica velodromo (foto Rodella)

http://www.velodromofassabortolo.comInfo line: 030 9651362

Stefano Bertolotti

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.