OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
08-03-2012

TOUR DE POLOGNE, “LE PRIME” SUL PERCORSO 2012

 Varsavia, 08 marzo 2012
In attesa della presentazione ufficiale del Tour de Pologne 2012, che si terrà a Varsavia nella capitale polacca nel mese di aprile, trapelano le prime indiscrezioni relative al percorso. “Alcune informazioni sul percorso 2012 sono già uscite” spiega il Direttore del Tour de Pologne Czeslaw Lang. “Questo d'altronde è inevitabile e ci fa anche piacere perché sottolinea l’interesse sempre crescente che avvolge il Tour de Pologne e l’entusiasmo dei comitati delle città designate a ospitare le partenze e gli arrivi delle varie tappe. Il Tour de Pologne sarà presentato ufficialmente alla stampa e al pubblico a Varsavia nel mese di aprile, a breve verrà ufficializzata la data” continua Lang. “Per il momento però possiamo dire che anche quest’anno abbiamo fatto il possibile per disegnare un percorso tecnico e spettacolare con un giusto equilibrio tra tappe di montagna, per gli attaccanti e gli uomini di classifica, e tappe dedicate ai velocisti. Rispetto alle ultime edizioni quest’anno ci sarà un po’ più di salita, anche nelle tappe iniziali e non solo negli ultimi giorni di corsa.” Il Tour de Pologne infatti partirà da Karpacz, nella regione montuosa della Bassa Slesia, già sede di tappa storica che in passato ha ospitato tappe importanti, martedì 10 luglio per concludersi poi dopo 7 tappe lunedì 16 luglio a Cracovia, per un totale di oltre 1100 chilometri. Nella terza tappa verrà riproposto il suggestivo e tecnico circuito di Cieszyn, che prevede anche un breve sconfinamento del gruppo in Repubblica Ceca, dove lo scorso hanno Peter Sagan centrò il successo di tappa e la maglia gialla. Comunque ci sarà spazio anche per gli sprinter con la tappa sul veloce circuito di Katowice e il gran finale di Cracovia. Come sempre però a fare la differenza in classifica saranno le salite con le tappe di Zakopane e Bukowina Tatrzanska dove nel 2012 ad infiammare la corsa e il pubblico ci pensò il duello per la conquista della maglia gialla tra Peter Sagan e Daniel Martin. “Anche quest’anno il percorso interesserà la parte centro meridionale della nazione, che del resto è quella nella quale sono concentrate le montagne” spiega Czeslaw Lang. “Vorremmo sempre portare la corsa in tutte le città, le richieste sono sempre moltissime e questo ci fa molto piacere, ma purtroppo non è possibile, la Polonia ha una superficie territoriale molto vasta, per questo a rotazione, edizione dopo edizione, andiamo a toccare aree diverse della nazione.” In allegato le foto del 2011 con la vittoria di Peter Sagan sul traguardo di Ceszyn e un passaggio del gruppo sull’impegnativo circuito di Zakopane. ---------------------------------------------Tour de Pologne Media RelationsATCommunication

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.