OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
29-02-2012
Foto

GLI AZZURRI AL LAVORO IN TOSCANA



Per i corridori il raduno è iniziato con la prima giornata di allenamento e incontri

Venturina (LI), 29 febbraio 2012 - E’ iniziato nel migliore dei modi il raduno degli azzurri in Toscana. Questa mattina alle 9.30 il gruppo al completo composto da 18 corridori, 12 professionisti, 3 under23 e 3 junior è partito puntuale dal quartiere generale dell’Hotel Delle Terme di Venturina (nel comune di Campiglia Marittima, in Provincia di Livorno) per affrontare come da programma l’allenamento. In tutto gli azzurri hanno pedalato per circa 5 ore percorrendo in totale 165 km. Per l’occasione a seguire il gruppo in ammiraglia c’erano i commissari tecnici Paolo Bettini, Marino Amadori (responsabile degli under23) e Rino De Candido (responsabile degli junior).

“Credo si stato per tutti un buon allenamento” spiega Bettini. “Under23 e junior hanno avuto modo di pedalare accanto ai prof confrontandosi e parlando con loro. La prima parte del percorso è stata uguale per tutti. Poi gli under hanno continuato l’allenamento con i prof mentre gli junior hanno fatto le prime tre ore per un totale di circa 100 km e poi sono rientrati.”

Allenamento in bicicletta ma non solo. “Lo spirito del raduno è proprio questo” spiega Bettini. “I ragazzi non sono qui solo per pedalare ma soprattutto per fare gruppo, amalgamarsi e parlare tra di loro e con noi tecnici. Sono aspetti importanti anche questi per fare squadra. La parte di incontri organizzata in collaborazione con il Settore Studi della FCI è iniziata già nella serata di ieri. Prima di cena i ragazzi assieme a un Avvocato dell’Accpi, l’associazione dei corridori, hanno affrontato il tema relativo al ‘contratto di lavoro del ciclista professionista e gli aspetti previdenziali’, un argomento sicuramente interessante anche per i più giovani che si preparano ad entrare nel mondo dei prof e al giorno d’oggi è giusto che siano preparati anche sotto questo punto di vista. Poi dopo cena, con l’incontro dal titolo ‘English for London’, abbiamo approfittato per parlare di Olimpiadi e fare gruppo giocando e devo dire che è stato utile e a anche divertente.”

Domani gli azzurri continueranno i lavori previsti dal programma del raduno.

“Chiaramente al mattino ci sarà l’uscita in bicicletta. Alcuni dei ragazzi faranno dei lavori specifici in funzione degli impegni agonistici del week-end” spiega Bettini. Poi nel pomeriggio per tutti continuerà la parte in ‘aula’. In particolare sarà sicuramente molto interessante l’incontro organizzato in collaborazione con l’Aeronautica Militare che invierà qui da noi un ufficiale appartenente ad un reparto operativo per parlare ai ragazzi della disciplina e dello spirito di squadra che accompagna e contraddistingue i piloti quando sono in volo, in azione. Lo stesso spirito che possiamo trasportare anche qui in nazionale dove si lavora tutti uniti alla ricerca di finalizzare il risultato di squadra.”

Si ricorda che i corridori che stanno partecipando al raduno sono:

Eugenio Alafaci (Leopard-Trek Continental), Enrico Battaglin (Colnago-Csf Inox), Manuel Belletti (Ag2r-La Mondiale), Mattia Cattaneo (UC Trevigiani), Marco Coledan (Colnago-Csf Inox), Nicola Da Dalt (GS Cieffe Forni Banca della Marca), Fabio Felline (Androni Giocattoli), Adriano Malori (Lampre-Isd), Marco Marcato (Vacansoleil), Davide Martinelli (Hopplà), Sacha Modolo (Colnago-Csf Inox), Marco Pinotti (BMC Racing Team), Simone Ponzi (Astana), Filippo Pozzato (Farnese Vini-Selle Italia), Cristian Rossi (Team M.I. Impianti – Casati ASD), Oliviero Troia (S.C. Galliatese), Elia Viviani (Liquigas Cannondale), Federico Zurlo (ASD Postumia 73).

In allegato le foto con il gruppo azzurro in posa assieme al CT Paolo Bettini e in azione durante l’allenamento odierno.
--------------------------

Ufficio Stampa FCI

 

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.