OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
25-04-2013
Foto

Minali cala i poker a Passirano

25/04/2013 - Comunicato Stampa - Cipollini Assali Stefen


Quarta vittoria stagionale per il figlio d'arte; Rupiani in fuga per 80 km



Riccardo Minali cala il poker e sbanca anche nel 50° Trofeo Caduti e Dispersi di Passirano (Bs). Il ragazzo di Isola della Scala (Vr) ha dimostrato in terra bresciana di non temere il confronto quando si tratta di sprintare per il successo. Impressionante la dimostrazione di forza offerta dal portacolori della Cipollini Assali Stefen ben pilotato dai compagni di squadra: a ravvivare la corsa è stato ancora una volta Daniel Rupiani, autore di una fuga a lunga gittata in compagnia di altri cinque coraggiosi. Oltre 80 i chilometri percorsi in avanscoperta dall'atleta scaligero che, una volta riassorbito dal gruppo è andato a comporre il treno per Riccardo Minali.

Uno splendido gioco di quadra, quello confezionato nel finale di gara da Leonardo Fedrigo e Daniel Rupiani per il principe dei giovani velocisti che, uscito ai 300 metri dal traguardo si è preso il lusso di precedere nettamente gli avversari tagliando il traguardo a braccia alzate per distacco. "Sono molto felice per questa vittoria" ha sottolineato Riccardo Minali dopo il traguardo "Anche oggi non è stato facile ma la squadra ha corso in maniera perfetta e non potevo proprio sbagliare. Al Giro d'Istria il ritmo è sempre stato molto alto e questo mi ha aiutato a trovare un buon colpo di pedale che spero di sfruttare anche domenica a Molinetto di Mazzano".

Quella di Passirano è la quarta vittoria stagionale per Riccardo Minali, la sesta per la Cipollini Assali Stefen, euforico per il risultato anche il presidente Alberto Murari "La squadra sta girando al meglio e i risultati arrivano con continuità. Anche oggi Rupiani ha dato spettacolo andando in fuga, Fedrigo è stato molto prezioso per costruire lo sprint di Riccardo che in volata è una garanzia. Domenica la squadra sarà impegnata su due fronti: Rupiani avrà la possibilità di dire la sua in salita, a Palù di Giovo (Tn) mentre con Minali e Fedrigo torneremo sulle strade bresciane per cercare un'altra volata vincente".

Photo Credits Riccardo Scanferla





Ufficio Stampa - Cipollini Assali Stefen - press@publiwebitalia.com - www.gscadidavid.it
 

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.