OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
04-11-2012
Foto

GIU’ IL SIPARIO CON LA MAGICA NOTTE DEI “BRESCIACUP 2012 AWARDS”


 Ieri sera l’atto conclusivo del circuito bresciano dedicato al movimento off-road provinciale. Una serata magica e divertente allietata da tanti ospiti importanti in cui i veri protagonisti sono stati gli oltre 200 bikers che hanno sfilato sul palco di Erbusco per l’ultima grande passerella d’onore. La settimana prossima si toglieranno già i primi veli alla Cup targata 2013!


Erbusco (BS) – La notte, le stelle, le luci, gli amici, poi la musica, il divertimento, gli ospiti, un grande palcoscenico ed una lunga passerella d’onore. Oltre 200 bikers che per un’intera stagione si sono sfidati a suon di pedalate per ben 12 prove, in lungo ed in largo, sui sentieri della provincia di Brescia, ieri hanno visto celebrare l’atto conclusivo dell’ottava edizione del Circuito Bresciacup, quella targata 2012, quella in cui loro sono stati i veri protagonisti.

Ad Erbusco è bastato un teatro, un gustoso aperitivo di benvenuto, della buona musica, la voce esperta di Fabio Balbi, la divertente animazione di Dj Sauro ed il dolce sorriso di Grazia ed Anete per rendere magica la cerimonia conclusiva della cup bresciana. I “Bresciacup 2012 Awards” hanno così chiuso al meglio una stagione fatta di sacrifici, fatica, tanto sudore ma soprattutto divertimento.

Una cerimonia di premiazione che ha visto in prima linea il supporto degli sponsor, anche quest’anno partners essenziali per l’operato del comitato organizzatore composto dai referenti di ben 12 prove, tra cross country e granfondo, che ogni anno danno vita alla Bresciacup. Focus Bike ha messo in palio le due mountain bike Focus Raven Rookie assegnate ad Alessio Bongioni (Giangi’s Bike) e Daniela Poetini (Sellero Novelle 2000) vincitori delle maglie bianche intitolate all’Assessorato Cultura e Turismo della Provincia di Brescia a cui faceva capo la speciale graduatoria assoluta a tempo dell’intero circuito.

Premi speciali per Giuseppina Ferrari (GC Iseo), a cui è stato consegnato il “Trofeo Grimm-Cantieri di Solidarietà”, poi Roberta Seneci (Rosola Bike) a cui è stata consegnata la maglia bianca “ad Honorem” per essere stata protagonista della prima parte di stagione sino all’infortunio che l’ha costretta al ritiro dai campi gara, poi i 17 All-Finisher che si sono aggiudicati il bellissimo giubbino tecnico realizzato da Rosti Abbigliamento ed in fine le 5 migliori società della stagione.

US Sellero Novelle 2000 bissa la vittoria del 2011 davanti a Team Manuel Bike, MTB Iseo Gruppo Nulli, Zaina Club ed MDL Racing Crew. Quindi la colorata passerella degli oltre 200 premiati nei due circuiti che hanno visto suddividere il calendario per specialità. Le maglie rosse della Bresciacup XC e le verdi della Bresciacup GF che al termine della serata hanno dato vita all’ambito tricolore. Bongioni e Poetini firmano l’incredibile tripletta aggiudicandosi tutte le maglie in palio, Enzo Gnani (Gnani Bike Team) torna a vincere la categoria a otto anni di distanza, il campione del Mondo master 3 Carlo Manfredi Zaglio (Team Biek Gussago) si aggiudica la maglia rossa nell’XC e Leonardo Arici (Rosola Bike) resta assieme a Bongioni ed allo stesso Zaglio, uno dei biker bresciani più premiati di sempre.





Ma la lunga passerella non ha lasciato certo spazio alla classica “noia da premiazione”. Tanti gli ospiti intervenuti nel corso della serata. Dai campioni di casa nostra come il tricolore Juri Ragnoli (Scott R.T.) al compagno di squadra Daniele Mensi vittorioso quest’anno alla Conca d’Oro Bike, poi l’icona Pierluigi Bettelli, ed il neo campione italiano master 3 Luca Botticini (Bi&Esse Infotre). Non sono bresciani ma hanno accettato volentieri l’invito degli organizzatori ed hanno onorato la Cup con la loro presenza sul palco per alcune premiazioni anche Johnny Cattaneo (Full Dynamix) e Mirko Celestino (Avion Axevo), altri due big del panorama nazionale off-road.

Axevo Bikes & Components, PMP, Rosti, Focus Bike, Savino Frutta, Fagec, Fettolini Group e Powerbar hanno permesso di offrire tanti prodotti, tecnici e di qualità, per una premiazione ricca ed all’altezza dell’evento. Portano invece la firma della GF Alta Valtellina di Bormio le iscrizioni omaggio alla marathon di Bormio, partner della Bresciacup, con le quali verranno accolti il prossimo 28 luglio tutti i vincitori della speciale maglia verde delle granfondo.

Al termine della spumeggiante serata non potevano poi mancare alcune indiscrezioni, alcune anticipazioni che proprio i bikers, da tempo, stanno cercando di ricevere in vista della prossima stagione. Al contrario da quanto aleggiava nell’aria la Bresciacup 2013 ci sarà. Si vestirà a nuovo ed avrà un nuovo standard di gare. Questo è quanto trapelato dalle prime parole fatte dagli organizzatori che si riservano ancora qualche giorno di attesa per definire i dettagli prima della grande presentazione.

Ma ora godiamoci il meritato riposo, oppure cogliamo l’occasione per preparare i muscoli in vista di quella che sarà la nona sinfonia suonata dalla Bresciacup. Il 2013 è più vicino di quanto sembra….siete pronti a raccogliere nuovamente la sfida!?

www.bresciacup.it

Comunicato Stampa Ufficiale
Circuito Bresciacup 2012

Official Press Office: aesportnews

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.