OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
15-09-2012

MONDIALI 2012: PRIMO ALLENAMENTO SUL CIRCUITO IRIDATO PER GLI AZZURRINI DELLA CRONO (UNDER 23 E JUNIOR)

15 settembre 2012 
Nella mattina odierna per gli azzurri under 23 e juniores che saranno impegnati nelle cronometro c’è stato il primo allenamento sul circuito iridato di Valkenburg. Le prove contro il tempo dei Campionati del Mondo di Limburg 2012 per gli azzurrini sono previste lunedì 17 settembre. Ad aprire alle 10.00 toccherà agli junior con Mattia Frapporti (Gc Feralpi Asd) e Giacomo Peroni (Assali Stefen Gs Cadidavid), sulla distanza 26.6 km. Poi nel pomeriggio alle 14.00 sarà la volta degli under 23 con Mattia Cattaneo (Trevigiani Dynamon Bottoli) e Davide Martinelli (Carrier/Simaf/Wega/Truck.it/Vald.) impegnati sulla distanza di 36 km.

“Oltre che per mettere a punto i dettagli della crono l’allenamento odierno per Mattia e Giacomo è stata anche una buona occasione per prendere le misure al percorso iridato in previsione della prova in linea” spiega il tecnico degli junior Rino De Candido. “Sicuramente è un percorso difficile, come si sapeva già dopo il sopralluogo fatto questo inverno. Saranno le due salite a fare la differenza, soprattutto quella finale del Cauberg. Sarà importante sapersi gestire bene in particolare nella parte iniziale per non arrivare sulla salita finale senza energie. Oggi c’era anche un po’ di vento contrario, anche questo sarà un elemento che potrà incidere sull’andamento della prova.”

“I ragazzi under e junior si sono allenati tutti e quattro assieme. Complessivamente hanno pedalato per circa 60 km provando sia la crono che un giro completo del circuito iridato della prova in linea” aggiunge il tecnico degli under 23 Marino Amadori. “In particolare da Cattaneo ho avuto un feedback positivo, mi ha detto che anche se duro gli è piaciuto molto sia il percorso della crono che il circuito della prova in linea e questo è sicuramente un buon inizio.”


Media Note:

Ufficio Stampa FCI

 

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.