OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
20-12-2010
Foto

A Caonada di Montebelluna brilla la Work Service G.S. Brenta.

A Caonada di Montebelluna, nella prova valida del per l’assegnazione delle maglie dei campioni regionali veneti di ciclocross, brillano le stelle della Work Service G.S. Brenta.
Freddo e ghiaccio rendono particolarmente difficile il percorso allestito dalla G.M.T Radiosport Rci Informazioni sui sali – scendi del Montello ma anche altamente spettacolare.
Tra gli juniores parte veloce il friulano di Buja del Team Danieli Stefano Debellis ma, nelle fasi iniziali di gara, è costretto a cambiare bicicletta a causa di un problema meccanico che gli fa perdere molti secondi. Ne approfittano da dietro il beniamonio Work Service G.S. Brenta Luca Mavaracchio, veneziano di Salzano, e Simone Macor, atleta friulano di Gemona del Friuli della Cussigh Bike Ermetic. Luca Mavaracchio prova più volte a forzare il ritmo in testa, ma deve poi arrendersi all’azione di Simone Macor che riesce a tagliare solitario il traguardo. Sul secondo gradino del podio sale Luca Mavaracchio, comunque molto felice perché questo piazzamento gli consente di conquistare la maglia di campione regionale veneto categoria juniores.
Non finisce qui la festa della formazione presieduta da Massimo Levorato. Un’altra maglia rossa di campione regionale veneto arriva al termine della competizione riservata agli elite, grazie a Thomas Paccagnella. Il padovano di Bastia di Rovolon è autore di una nuova prestazione superlativa che gli permette di mettere nel proprio carniere la settima vittoria nel ciclocross. Thomas Paccagnella precede sul traguardo di Caonada di Montebelluna il trevigiano Alessandro Fontana (Gruppo Sportivo Forestale) e il vicentino Diego Retis (Velo Club Torre Vallortigara).
Si sta per concludere il 2010 ma per la Work Service G.S. Brenta si continua a lavorare intensamente per la nuova stagione agonistica. Infatti Massimo Levorato ha appena stretto un importante accordo con la ditta trevigiana Keit, che sarà sponsor tecnico della formazione nel 2011. Keit fornirà infatti al sodalizio padovano l’abbigliamento tecnico realizzato con un particolare tessuto in fibra più elastica rispetto a quelli normalmente utilizzati. Questo comporta una maggiore vestibilità e il completo “calza” sugli atleti come una seconda pelle. Insomma un ulteriore importante elemento di innovazione che aiuterà la formazione juniores leader in Italia nel 2010 a fare un ulteriore salto di qualità.

Gli ordini d'arrivo e le Classifiche alla sezione "Gare e Classifiche - Ciclocross"  

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.