OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
07-08-2018
Foto

SUCCESSO DELLA 20^ FESTA VIA RESTELLO "LEGNEVERDE".

 AD ABBAZIA PISANI DI VILLA DEL CONTE CON L'EX CAMPIONE EVGENIJ BERZIN IRIDATO-PISTA E VINCITORE DEL "GIRO D'ITALIA" 94 E VARI OSPITI E AMICI SPORTIVI. SERATA CONVIVIALE DI OLTRE 200 PERSONE E PREMIAZIONI. MOLTI RACCONTI, STORIE, ANEDDOTI...DI GRANDE CICLISMO E INTENSI VALORI.

E' stato uno splendido "amarcord" di Grande Ciclsimo quello svoltosi sabato 4 agosto nell'ampio spazio verde della famiglia Tonietto con la 20^ edizione della "Festa della Contrada di Via Restello-Legneverde" ad Abbazia Pisani di Villa del Conte, la nota via sulla Strada Statale Tombolo-Villa del Conte e caratterizzata dallo storico Capitello della Madonna di Lourdes e anche laterale-interna che conduce alla sede Industria Ballan Porte da Garage, tra i promotori della spettacolare serata e noto marchio legato al Grande Ciclismo Internazionale e a numerose discipline sportive (tra cui importanti squadre territoriali quali AS Cittadella di Serie B; AS San Martino di Lupari Basket con le tre squadre in Serie A1, A2, B; Hockey Asiago su Ghiaccio di Serie A), oltre a essere tra gli storici sostenitori del "Giro del Medio Brenta" (con il raduno-mattutino ad ingresso libero) e collaborando al Trofeo Internazionale Grand Prix Città Murata e molteplici manifestazioni. Per l'anniversario del "Ventennale" della Festa della Contrada Restello "Legneverde" è stato ideato un prestigioso collegamento ciclistico con ospite d'onore l'ex-campione Evgenij Berzin, classe 70 russo, pistard-stradista-cronoman con importanti vittorie in carriera, come il Campionato Mondiale su pista 90 nell'Inseguimento a Squadre e Individuale dilettanti e il Giro d'Italia 94 con il team Gewiss-Ballan (2° posto anche nel 95) e prestigiose classiche come Liegi-Bastogne-Liegi e correndo da professionista dal 1993/2001, tra cui i team Mecair-Ballan 93 e Gewiss-Ballan 94/96. E ad accogliere gli ospiti proprio Genesio e Alessandro Ballan della Balln spa, abbracciando Inoltre Dario Bottaro, padovano di Cartura classe 66 professionista dal 90/97 con varie partecipazioni ai tre grandi giri (Giro, Tour, Vuelta) e alle massime gare internazionali e da dilettante vincitore proprio del "Giro del Medio Brenta" 1987 in maglia Ballan e diretto da Flavio Miozzo, di Pieve di Curtarolo ex-pro e titolato d.s. e oggi consigliere Adispro-Associazione Italiana Direttori Sportivi. Sul palco Pierluigi Basso ha curato le appassionate interviste con Berzin, Bottaro, Miozzo e applauditi ricordi, aneddoti, profondi sentimenti, pagine indelebili di Grande Ciclsimo, oltre a un avvincente filmato d'epoca della vittoria al Giro d'Italia 1994 con il commento della diretta-tv di Davide De Zan e Giuseppe Saronnie, con gli interventi di Paolo Tonietto del Comitato Organizzatore e l'artefice dell'evento Emilio Ballan, che ha spiegato alcuni sgargianti gadget come la Maglia Rosa originale e lo spumante-ufficiale della vittoria del Giro 94 stappandolo dopo...25 anni! Una serie di premiazioni ha concluso la passarella al palco e poi con tutti gli ospiti molto ricercati dagli oltre 200 presenti sotto il tendone appositamente allestito nella campagna, con una ricca lotteria e le t-shirt celebrative. C'è stato anche uno speciale gemellaggio tra ciclismo e calcio, visto la Ballan è tra i partner dell'AS Cittadella protagonista in Serie B ed Ennio Rizzato del comitato-locale è un noto tifoso della Tribuna Est dello Stadio "Tombolato" e con il figlio Nicolò giovane promessa della squadra Under 16, con una splendida foto collettiva e lo sgargiante striscione Granata Group!

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.