OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
06/08/2018
Foto

TROFEO INTERNAZIONALE GRAND PRIX CITTA' MURATA 17^ EDIZIONE 2018

 CLASSIFICA DOPO LE PRIME DUE PROVE LA 3^ GARA DOMENICA 12/08 CON IL "GP SPORTIVI DI POGGIANA" DOPO LE DUE PROVE PADOVANE ORA LA DOPPIETTA TREVIGIANA

La Classifica parziale del Trofeo Internazionale Grand Prix Città Murata, promosso dal Veloce Club Tombolo presieduto da Amedeo Pilotto, dopo le prime due prove sulle quattro complessive (Alta Padovana Tour 12/05; 33° Giro del Medio Brenta 08/07; 43° G.P. Sportivi di Poggiana-Riese Pio X 12/08; 49° Trofeo Gianfranco Bianchin-Paderno di Ponzano Veneto 23/09) è la seguente: Petroli Firenze Hopplà Maserati 12 Russia 10 Biesse Carrera Gavardo 10 Zalf Euromobil Désirée Fior 8 Viris Vigevano 7 Trevigiani Phonis Hemus 1896 4 Team Colpack 3 La Classifica Generale è stilata sommando i punti ottenuti nelle quattro singole gara del Trofeo seguendo un punteggio che premia i primi 6 corridori arrivati al Traguardo: 1°/10 p.; 2° 7; 3° 4; 4° 3; 5° 2; 6° 1. In caso di parità fra concorrenti e/o squadre verrà considerata a) la partecipazione effettiva in base al maggior numero di gare b) il numero di vittorie conseguite c) i piazzamenti conseguiti. Nell'Aldo d'Oro del Trofeo Grand Prix, presieduto dall'avvocato Enzo Conte (noto dirigente e titolato ciclista amatoriale) e coordinato dal cittadellese direttore di corsa professionisti Pierluigi Basso, il blasonato team di Castelfranco Veneto "Zalf Euromobil Désirée Fior" domina la scena con 12 successi (5 consecutivi 2007-2011 e 2013-2017 e nel 2015 vincendo l'apposita Stella d'Argento per il 10° titolo) e dalla prima edizione 2002 figurano anche la doppietta UC Trevigiani (2004-2006), Nazionale Russa (2003), Team Colpack (2012). Le prime due prove padovane si sono svolte con successo con la spettacolare Alta Padovana Tour di sabato 12 maggio nel rinnovato circuito di Cittadella (ricalcando i Circuito degli Assi anni 70 e la tappa del Giro d'Italia 2008) con partenza-arrivo allo Stadio Tombolato in gemellaggio con l'AS Cittadella (vittoria di Leonardo Fedrigo "Petroli Firenze") e con l'internazionale 33° Giro del Medio Brenta di domenica 8 luglio con il tradizionale tragitto da Abbazia Pisani di Villa del Conte e l'ampio tratto nella alta padovana e l'arrivo in quota sull'Altopiano di Asiago a Gallio (vittoria di Alexandre Evtushenko "Nazionale Russa"). Ora nella manifestazione, patrocinata da importanti enti istituzionali e sportivi, sono previste due gare trevigiane: la prossima domenica 12 agosto è attesa la classica ferragostana 43° "Gran Premio Sportivi di Poggiana" con partenza-arrivo a Poggiana di Riese Pio X organizzata dalla Asolo Bike Poggiana del presidente Giampietro Bonin con un prestigioso lotto di squadre e un avvincente tragitto che annovera anche la doppia ascesa della Forcella Mostaccin. Domenica 23 settembre si chiude il poker di corse con il celebre 49° Trofeo Gianfranco Bianchin a Paderno di Ponzano Veneto, promossa dal Velo Club Bianchin presieduto da Bonaventura Pizzolon e che sancirà la squadra vincitrice del Grand Prix. E' ancora tutto in gioco in una classifica molto ristretta e con l'autunnale "Gala di Premiazione" fissato a Villa Rina di Cittadella (la data dopo la conclusione delle gare) con l'assegnazione anche degli annuali Premi Grand Prix "Sport-Cultura" e "Dirigente Sportivo dell'Anno" con un importahte albo d'oro nazionale. "Il Trofeo Grand Prix si conferma un evento ciclistico di vertice-dice Pierluigi Basso-con storiche associazioni, eccellenti dirigenti, la collaborazione di tanti gruppi, volontari, municipalità, forze dell'ordine e rilevanti nomi che negli anni hanno vinto o partecipato imponendosi poi nel grande panorama ciclistico, varie sinergie interdisciplinari, quest'anno la classifica è molto compatta e vedremo le ultime due corse..".

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.