OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
05-06-2018
Foto

FCI Marche: a Flavio Tasca il Gran Premio Grottazzolina-Trofeo Conti

Tra le colline del fermano è andato in scena il Gran Premio Grottazzolina-Trofeo Conti che ha proiettato sul gradino più alto del podio Flavio Tasca della Work Service Videa Coppi Gazzera con un colpo da finisseur in prossimità del traguardo. Spettacolo ed emozioni a ripetizione nel giorno della Festa della Repubblica e del doveroso ricordo del compianto Mario Marinelli (storica figura del ciclismo a Recanati scomparso pochi giorni fa) con 65 concorrenti della categoria dilettanti élite ed under 23 ai nastri di partenza in rappresentanza di dieci team nella corsa organizzata magistralmente dalla Cam Fermo, dalla New Mario Pupilli e dall’appassionato Giampiero Conti con l’alto patrocinio del comune di Grottazzolina per la validità di campionato provinciale FCI Ascoli-Fermo. Gli atleti hanno affrontato per tre volte due distinti circuiti con tratti impegnativi e continui saliscendi che hanno fatto selezione attorno Grottazzolina: da un attacco prodotto da undici corridori è nata l’azione decisiva durante la percorrenza dell’ultimo giro corto che ha proiettato da solo all’arrivo Tasca mettendosi alle proprie spalle i diretti avversari Artur Sowinski e Andrea Di Renzo della VPM Porto Sant’Elpidio-Monte Urano, tutti e due sul podio e rispettivamente neo campioni provinciali FCI under 23 ed élite. Primo successo 2018 per Tasca, veneto di Romano d’Ezzelino: “Una gara molto bella e anche molto dura, sono felice di avercela fatta. Da inizio anno che sto bene, sono sempre stato nelle prime posizioni ma non sono riuscito ad esprimermi al meglio per centrare la vittoria che finalmente è arrivata nelle Marche ”. Alle spalle di Tasca molto bravi i portacolori della VPM Porto Sant’Elpidio-Monte Urano in procinto di farsi onore in vista dell’imminente Giro d’Italia Under 23 come unica formazione delle Marche al via della Corsa Rosa Baby il 7 giugno da Forlì: “La vittoria non è arrivata, – ha commentato Di Renzo a nome della VPM – avevamo impostato una gara all’attacco nei giri corti ma abbiamo rivisto i nostri piani in corsa con la fuga a undici elementi nella quale facevo parte. Nonostante ciò è uscita una corsa molto tirata e una giornata proficua per me e il compagno di squadra Artur Sowinski. Sono molto sorpreso del mio terzo posto finale perché non sono ancora al massimo della forma in quanto devo riprendermi dall’infortunio all’osso sacro che ho rimediato al Trofeo Matteotti in Toscana. Da élite non potrò partecipare al Giro Under 23 dove conservo un gran bel ricordo dello scorso anno quando l’ho disputato con la rappresentativa regionale marchigiana. Questo podio mio e di Artur lo dedichiamo alla squadra e ai nostri dirigenti perchè in questi ultimi mesi abbiamo dimostrato tutto il nostro valore con le grandi squadre ed anch’io mi sono messo a disposizione dei miei compagni di squadra under 23 per ottenere, dopo tanto lavoro e sacrifici, la partecipazione a una delle vetrine più prestigiose del ciclismo dilettantistico internazionale ”. Sintesi della gara all’interno della rubrica “A Ruota Libera” in programma mercoledì 6 giugno alle 20:30 su RTM (canale 18 del digitale terrestre) e in replica giovedì 7 giugno alle 14:00.

ORDINE D’ARRIVO GRAN PREMIO GROTTAZZOLINA-TROFEO CONTI

1. Flavio Tasca (Work Service Videa Coppi Gazzera) 124 chilometri in 3.00’00” media 41,333 km/h 2. Artur Sowinski (Vpm Porto Sant'Elpidio-Monte Urano) 3. Andrea Di Renzo (Vpm Porto Sant'Elpidio-Monte Urano) 4. David Christian Carmona Mejia (Col, Calzaturieri Montegranaro Marini Silvano) a 1’52” 5. Antonio Luis Gomez Urosa (Ven, Work Service Videa Coppi Gazzera) 6. Matteo Carboni (Bevilacqua Sport - Ferretti) 7. Riccardo Tosin (Work Service Videa Coppi Gazzera) 8. Alessandro Marinozzi (Sangemini - M.G. K Vis) 9. Giuseppe D'Apote (Vpm Porto Sant'Elpidio-Monte Urano) 10. Filippo Capone (Futura Team-Rosini)

Luca Alo

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.