OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
08-04-2018
Foto

La prima perla del 2018 è di Giovanni Aleotti! L'emiliano ha fatto sua la prestigiosa Vicenza-Bionde

 Udine, 8 aprile 2018

 A conquistare la prima perla del 2018 per il Cycling Team Friuli è stato quest'oggi il giovane emiliano Giovanni Aleotti: il ragazzo classe 1999, infatti, ha conquistato la prestigiosissima Vicenza-Bionde che dopo aver preso il via da Breganze (Vi) si è conclusa a Bionde di Salizzole (Vr) al termine di 173 chilometri appassionanti ed incerti fino all'ultimo. Giovanni Aleotti è stato bravo ad inserirsi nella fuga a 13 che ha preso il largo dopo 30 chilometri ed ha deciso le sorti della gara delle due province: nell'arrivo a ranghi ristretti, il più veloce degli attaccanti di giornata è stato proprio il giovane emiliano in casacca bianco-nera che ha preceduto nettamente Iversen (General Store) e Ferri (Zalf). Incredulo, sulla linea d'arrivo e anche sul podio, Giovanni Aleotti ha accolto con un largo sorriso la sua prima vittoria tra gli Under 23: "Oggi non pensavo proprio di vincere. Sono andato in fuga all'inizio per aiutare i miei compagni di squadra ma poi, chilometro dopo chilometro ho iniziato a crederci. Sapevo di stare bene, nelle ultime settimane avevo avuto delle ottime sensazioni in gara, ma vincere qui era semplicemente un sogno. Questa vittoria la dedico al mio team, ai miei direttori sportivi e ai miei compagni di squadra che mi sono stati vicino e che mi hanno permesso di ambientarmi gradualmente nella nuova categoria". Lacrime agli occhi per il ds Renzo Boscolo che ha stentato a trattenere le emozioni di una giornata trionfale ed incredibile: "Questa vittoria è il frutto del grande lavoro di tutta la nostra squadra: degli atleti in primis e di tutti i tecnici che compongono il nostro staff. Aleotti è un giovane corridore che ha dei numeri impressionanti: oggi è riuscito a stupire tutti in una gara impegnativa dal punto di vista tecnico e tattico che vedeva al via anche atleti molto maturi ed esperti ed è la conferma di tutto il suo valore".

Photo Credits: Riccardo Scanferla

Ufficio Stampa Cycling Team Friuli Publiweb Italia

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.