OGNI GIOVEDÌ ORE 20,45 SU TELECHIARA E SU CANALE SKY 832 (TVA Vicenza)

Notizie, approfondimenti, servizi video dalle gare, classifiche:
con Teleciclismo sei sempre informato sul mondo del Ciclismo

Articoli

torna indietro
05-03-2018
Foto

PRONTA LA SECONDA EDIZIONE DI "PADRE & FIGLIO" IN PROGRAMMA A JESOLO, NEL VENEZIANO.

TRA GLI ISCRITTI IL CAMPIONE DEL MONDO DEL 2008 A VARESE, ALESSANDRO BALLAN. LA GARA, A CARATTERE BENEFICO, SARA’ A FAVORE DELLA PICCOLA ADELE E ALLA STRUTTURA PER DISABILI “IL GIROTONDO” DI JESOLO

Jesolo (Venezia)

Dopo il successo e i consensi ottenuti nella prima edizione del 2017, quando parteciparono oltre 200 coppie, ritorna anche quest'anno la "Padre & Figlio Triveneto", la manifestazione ciclistica promozionale aperta a tutti e dedicata ai bambini e ai ragazzi in età comprese tra i 7 e i 16 anni, insieme a un adulto. La manifestazione, proposta dal Team 71, società nata nel 2017 e che è composta da ex ciclisti del Triveneto nati nel 1971 e da Cycling for Life, sodalizio costituito da appassionati che pedalano per raccogliere fondi in favore dei bambini colpiti da malattie rare. L’appuntamento è per domenica 18 marzo, a Jesolo (Venezia) nel "Parco Grifone" di Piazza Milano. Le coppie, formate da un genitore e un figlio o figlia, si confronteranno su un percorso di 3,7 km, completamente chiuso al traffico. Il via è previsto alle ore 10 e le varie coppie partiranno ogni 30”. "Dopo la prima edizione, che ha avuto una risposta ottima a tutti i livelli - hanno precisato Marino Ongarato e Paolo Squizzato, presidenti rispettivamente del Team 71 e del Cycling for Life - ci siamo rimessi al lavoro con grande entusiasmo per questo evento che vuole essere un’occasione per vivere il ciclismo in maniera divertente ma anche un’opportunità di condivisione". "Come avvenuto già nel 2017 - hanno proseguito - anche quest’anno il ricavato andrà ad Adele, una bambina colpita da una malattia rara come la Sma, e al Girotondo la struttura per disabili di Jesolo (www.ilgirotondocafornera.com). Un grande grazie dobbiamo rivolgere, oltre ai tanti sponsor e ai volontari che ci danno una mano, anche all’Amministrazione Comunale di Jesolo, che ci sta supportando a trecentosessanta gradi". Tante le iscrizioni già pervenute alla "Padre & Figlio Triveneto". "Ci piace sottolineare - hanno concluso - l’adesione di una famiglia inglese, venuta a conoscenza dell’evento tramite il web, e quella di Alessandro Ballan. L’ex professionista e campione del mondo nel 2008 a Varese il 18 marzo sarà al via insieme alle due figlie. Questa presenza, che segue quella di un altro iridato, Moreno Argentin, a Jesolo nel 2017, non può che renderci orgogliosi".

Francesco Coppola

COMMENTI

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Non sono ancora presenti commenti.